a

 

Glamour ed eleganza per Anastasya Kunskaya 

Eleganza, raffinatezza e calore: ecco quali sono gli ingredienti del matrimonio perfetto, e ne è un esempio quello tra la top model Anastasya Kunskaya, volto noto e testimonial di alcune delle più prestigiose firme d’alta moda, e il manager Massimo Failla.

L’atmosfera primaverile ha fatto da sfondo a una cerimonia ad alto tasso scenografico, immortalata con maestria nelle immagini di Michele Dell’Utri, immagini che resteranno per sempre a testimonianza di un giorno perfetto.
I due sposi hanno convolato a nozze a Milano e per il “sì” hanno scelto come location d’eccezione un capolavoro del tardo Rinascimento: la basilica di Santa Maria della Passione.

Guardare la sposa era come sognare ad occhi aperti, quando è comparsa in un abito disegnato per lei da Antonio Riva e realizzato in organza leggera. La grazia innata e i movimenti intriganti hanno messo in evidenza il volto morbido, circondato da un velo rosa pallido ed elegantissimo. Un abito rigoroso invece per lo sposo, anche lui impeccabile nel suo giorno più bello.

Il party, glamour ed esclusivo, è poi andato in scena in una location differente: le Officine del Volo. Qui, dopo l’aperitivo nel salone d’ingresso trasformato per l’occasione in un loft newyorkese da Alessandra Rovati – art director di Tearose – e la cena en plein air, i festeggiamenti sono proseguiti fino a tarda notte.

 

Back To Top

Michele Dell’Utri è uno tra i più noti fotografi di matrimonio a Milano, conosciuto per la sua abilità nel catturare l’emozione più nascosta attraverso i suoi reportage.